Taekwondo, la Fenice trionfa nelle Marche: primo posto in classifica società


Trionfo della Fenice di Borgo Hermada nella regione Marche. Il team ha conquistato il I° posto nella classifica generale delle società per le categorie esordienti e cadetti nel campionato interregionale Marche di combattimento. Il campionato, promosso dalla FITA WT (Federazione Italiana Taekwondo), si è svolto al Palafiera di Pesaro nell’ultimo weekend ed ha visto la partecipazione di 455 giovani atleti, tesserati per 78 società d’Italia. La prestigiosa società pontina del Direttore Tecnico Longarini Simone, coadiuvato dal coach Longarini Leonardo, si è presentata ai nastri di partenza con 12 atleti: 3 esordienti A, 4 cadetti B e 5 cadetti A. Al termine degli incontri la Fenice saliva sul gradino più alto del podio della classifica per società con 9 ori, 1 argento e 2 bronzi.

Hanno vinto l’oro negli esordienti Parisella Aurora, Tamangi Riccardo e Silvagni Riccardo. Nei cadetti B oro per Zappone Andrea, Mandatori Samuele e Nocera Filippo, bronzo per De Bonis Martina. Nei cadetti A oro per Macchione Flavia, Cormons Edison Andres e Senesi Giulia, argento per Petrucci Matteo e bronzo per Chianca Sara. Raggiante il direttore tecnico della Fenice Longarini Simone: «Dopo l’Abruzzo e il Lazio arriva il titolo delle Marche. La Fenice è al terzo titolo regionale consecutivo su altrettante partecipazioni agli interregionali di combattimento dell’Italia centrale. Un sogno che va oltre le più rosee aspettative che si è concretizzato con un en plein: 12 medaglie conquistate su 12 ragazzi presentati. I ragazzi sono scesi sul tatami con la convinzione di potercela fare. E hanno espresso un taekwondo solido e determinato per le categorie giovanili. In questi mesi hanno lavorato intensamente e fisicamente si sentivano pronti. Avverto in ogni seduta di allenamento la loro voglia di lavorare e migliorarsi. Del resto sanno che il percorso di crescita è lungo e faticoso. Spero tanto che loro longevità agonistica duri il più a lungo possibile. Altra nota lieta è la crescita dei ragazzi della sede distaccata della Fenice di Borgo Vodice presso il centro sportivo Alpha Wonder Trainer di D’Alessio Ester. Due medaglie d’oro è stato il loro bottino con Nocera Filippo e il debuttante Silvagni Riccardo. Adesso godiamoci questo successo. La prossima settimana si torna in palestra a sudare». Il Direttore Tecnico Longarini Simone ha concluso con un sentito ringraziamento alla Dirigente Scolastica Maria Laura Cecere, al Vicario Erasmo Spinosa, alla Prof. Giovanna Bellina e a tutto il personale docente e non docente dell’Istituto Comprensivo “Alfredo Fiorini” di Borgo Hermada nella cui palestra si svolge l’attività sportiva della Fenice.

Share this post