Taekwondo, la stella di Flavia Macchione brilla ai campionati cadetti: è bronzo


Ancora successi per la Taekwondo Fenice di Borgo Hermada. La giovane promessa Flavia Macchione conquista la medaglia di bronzo ai campionati italiani Cadetti e Junior cinture nere di Olbia. La tre giorni di gare, che si è svolta al Palaltogusto della splendida location del “Geovillage sport”, è stata promossa dalla Fita-Wt (Federazione Italiana Taekwondo) ed ha visto misurarsi in combattimento 500 atleti tesserati per 154 società.

L’A.S.D. Taekwondo Fenice di Borgo Hermada di Simone Longarini ha partecipato con Flavia Macchione, cintura nera II° Dan – titolare della Squadra Regionale del Lazio, nella categoria Cadetti -37 kg. Il sorteggio del tabellone principale ha posto Flavia Macchione nel lato dove la sorte collocava tutte le atlete accreditate al podio. Ne sono scaturiti match di quarti e semifinale altamente spettacolari.

Ma Flavia è stata più forte del destino in apparenza sfavorevole. Ai quarti l’altleta della Fenice si è imposta contro la pluricampionessa italiana e atleta nazionale Ashley Baglivo della New Marzial Mesagne (BR). In semifinale, dopo una rimonta entusiasmante, a pochi secondi dal termine, cedeva il passo all’esperta atleta nazionale Sophia Spagnoletti del Taekwondo Rozzano (MI). Che alla fine del campionato si è aggiudicata l’oro. Arriva così, con due splendide performance, un bronzo tricolore di grande spessore per la Fenice di Borgo Hermada con la sua rappresentante di punta.

«Grandi emozioni e una splendida medaglia di bronzo ha portato a casa Flavia Macchione» ha detto il D.T. Simone Longarini. «Sono molto contento, Flavia ha disputato un grande campionato. È un buon momento per lei, che sta crescendo nel gioco e nei risultati. Flavia si allena duramente e con serietà».

Share this post