Taekwondo. Il terracinese Nicolò Diana si fa onore


Nicolo Diana. anxur time

Si è svolta nei giorni scorsi  a Martano, in provincia di Lecce, la 2° edizione dell’internazionale Grecia Salentina di Taekwondo.
Moltissimi gli atleti iscritti alla competizione di varie nazionalità e tra i tanti italiani c’era anche il giovanissimo terracinese Nicolò Diana, appartenente all’Asd Taekwondo Hwarang-Silla.

Nicolò Diana e il Maestro Samira Di Lello. Anxur time

Nicolò Diana e il Maestro Samira Di Lello

Fresco di promozione al grado di cintura nera conferitogli dalla Fita (Federazione Italiana Taekwondo) Nicolò per la prima volta ha partecipato ad una competizione internazionale nella categoria cadetti A maschile -41 kg cinture nere.

Nonostante l’ottimo livello, l’atleta terracinese nei quarti si è sbarazzato del suo avversario pugliese con molta disinvoltura mettendo assegno svariate tecniche. In semifinale la situazione si è capovolta e Nicolò, dopo aver subito solamente una tecnica, non è riuscito ad entrare in gara e recuperare lo svantaggio, perdendo 4 a 2 contro un avversario di Catanzaro dei Vigili del Fuoco.

Conferma che il dodicenne Nicolo Diana, pronto a fare la differenza al prossimo Campionato Italiano cadetti che si terrà a Novembre. Ora un pò di meritato riposo e poi ripartirà la preparazione con il suo Maestro Samira Di Lello, cintura nera V dan.

Share this post