Tamponi antigenici rapidi per tutti gli studenti, il Comune acquista i test


Il Comune di Terracina acquisterà test antigenici rapidi per la rilevazione di infezioni da Covid 19. Lo ha stabilito il settore politiche sociali e scolastiche del Comune in vista della riapertura delle scuole il prossimo 7 gennaio. Si consideri che – si legge nella determinazione 1588 del 31 dicembre – è volontà dell’amministrazione comunale sottoporre la popolazione studentesca di Terracina a tampone rapido allo scopo di permettere lo svolgimento delle attività didattiche in sicurezza. La procedura – prosegue il documento – riveste carattere di urgenza vista l’imminente riapertura delle scuole. L’importo previsto è di poco meno di 24mila euro per un totale di circa 8mila studenti. La ditta individuata per la fornitura è un operatore economico della provincia di Cremona.

Share this post