Tassa sui rifiuti, approvato il ruolo 2019: come e quanto pagare


Tassa sui rifiuti, si pagherà in tre rate. La prima scadenza è il 30 luglio, a seguire 30 settembre e 30 dicembre. Il pagamento avverrà attraverso modelli F24 precompilati da inviare ai contribuenti a mezzo posta o tramite Pec e cassetto tributario. È quanto stabilito da una determinazione dirigenziale approvata dagli uffici del settore entrate del Comune. Anche per il 2019 il Comune deve rispettare la copertura del 100% dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati avviati allo smaltimento. Questo significa che il ruolo di carico predisposto dall’ufficio tributi per la riscossione della Tari dovrà coprire interamente i costi del servizio di nettezza urbana. Il ruolo integrale del tributo Tari si riferisce a un numero complessivo di 28.207 avvisi di pagamento, riferiti a 35.234 utenze domestiche e 2.436 utenze non domestiche. L’importo complessivo è di 9milioni 227mila euro. L’1% di questa cifra dovrà essere inoltre versato alla Provincia di Latina quale tributo provinciale. 

Share this post