Team Bike Terracina – Preparazione atletica alla ONE


Luca Madaluni dopo il traguardo della GFNY

Luca Madaluni dopo il traguardo della GFNY

E’ di queste ore la notizia che il presidente Marcello Cervini della squadra ciclistica Team Bike Terracina ha stretto un accordo per la preparazione atletica con Luca Madaluni della Palestra ONE. Decisamente un bel momento per il preparatore atletico e personal trainer che, dopo l’accordo della prima squadra della pallavolo Futura 92, incassa anche la fiducia del Team Bike Terracina.

Abbiamo chiesto a Luca in cosa consista la preparazione atletica di una squadra ciclistica:

In primo luogo lo spinning come sostituzione del gesto atletico su strada. Ma non si può prescindere anche dall’inserimento di altre metodiche di allenamento, alcune di estrazione functional training, quali: sala pesi per la ricerca della forza e della potenza, cx-works per il controllo delle catene crociate anteriori e posteriori e, forse, anche heat con pendenze estreme per garantire l’applicazione del wattaggio acquisito in un gesto atletico differente dalla pedalata, ovviamente off-season.

Dopo l’accordo con la pallavolo Futura 92 anche questo con il Team Bike Terracina potrà illuminare sul fatto che la preparazione atletica adeguata è imprescindibile e propedeutica per qualsiasi sport che voglia essere praticato ad un certo livello.

Anche noi crediamo che il vero valore aggiunto di tale accordo sia proprio nella possibilità di essere seguiti da un personal trainer di tale caratura. Troppo spesso, infatti, l’atleta medio cerca improbabili allenamenti (magari spulciando Internet), consigli da chi ha una diversa struttura fisica ecc.. con il risultato di rimanere in stasi nelle prestazioni, se non addirittura in regressione. La figura di un personal trainer come Luca Madaluni in un ambiente adeguato come la sua Palestra ONE, è fondamentale per la possibilità di determinazione delle soglie di wattaggio, del test Conconi per la determinazione della soglia anaerobica proprio usando le evolute macchine a sua disposizione. E’, certamente, possibile

Luca Madaluni della ONE

Luca Madaluni della ONE

tentare tali metodiche anche su strada, in autonomia, ma il vento, le scie delle auto, la struttura della strada possono falsare questi test che sono i pilastri dell’ottimale programmazione degli allenamenti.

L’accordo garantirà circa sette mesi di allenamento in palestra ed eventualmente una classe di spinning il sabato mattina in caso di cattive condizioni meteo che impediscano la classica uscita mattutina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post