Tentano di violentare una donna, vicepremier Salvini: «Saranno espulsi»


Anche il ministro dell’Interno e Vicepremier Matteo Salvini interviene sui fatti di Terracina che hanno portato al fermo di due stranieri per aver tentato la violenza e la rapina nei pressi del porto. Il vicepremier leader della Lega, commentando sulla sua pagina Facebook quanto successo, ha affermato: «Ecco altri due “poveri richiedenti asilo” tanto cari alla sinistra, che ieri hanno tentato di stuprare e di investire una donna. Grazie al Decreto Sicurezza potranno essere espulsi, anche se io rimango convinto che per pedofili e stupratori la castrazione chimica sarebbe necessaria!».

Share this post