Terracina: Adriano, sogno o son desto


Adriano vicino al Terracina. Anxur Time

Sembra essere tornati indietro nel tempo di circa 20 anni quando l’ex Presidente del Terracina Gianfranco Sciscione portò in riva al Tirreno Christian Kanyengele, l’attaccante congolese praticamente prelevato da mister Chiappini alla Stazione Termini. Quello della pantera nera resta sicuramente l’acquisto più eclatante di quella fortunata gestione che portò a vestire la casacca del Terracina giocatori del calibro di Ferazzoli, Di Chio, Policano e Righetti, tanto per citare qualche nome. Dopo circa un ventennio ecco il nome di Adriano accostato a quello del Terracina. L’Imperatore brasiliano sembra molto più di una ipotesi. L’offerta del Terracina ci sarebbe davvero, ora resta da capire se il centravanti brasiliano sia disposto a ripartire con abnegazione dai dilettanti. Adriano vuole tornare in Italia, tre anni e mezzo dopo la fallimentare esperienza con la Roma e non importa se bisogna ripartire dalla quarta serie.  Licenziato lo scorso aprile dall’Atletico Paranaense Adriano potrebbe accettare clamorosamente la proposta. Staremo a vedere.

Share this post