Terracina arriva bomber De Angelis


Marco De Angelis

Il Terracina ha il suo centravanti. Marco De Angelis ha trovato l’accordo con la società di via Ceccaccio. La trattativa si è chiusa qualche ora fa. De Angelis è già a disposizione di mister Fabio Celestini, che aveva chiesto al direttore generale Gianluca Arnuzzo un attaccante centrale.

«Sono contento di arrivare a Terracina. Ho tantissima voglia di giocare e fare bene. Ho soprattutto voglia di fare gol – afferma determinato – Conosco la città e qui ho un amico, anzi un “fratello” Andrea Botta, che ho conosciuto a Narni e col quale ho tuttora uno splendido rapporto. E’ stata una trattativa lampo proprio ».

Con la Narnese in Serie D, De Angelis mise a segno 24 reti. Poi nove anni tra i professionisti, prima delle avventure con Cynthia, Palestrina e Pistoiese. Marco De Angelis ha un altro forte legame con Terracina: è il fratello di Gianluca. I “veri” tifosi biancocelesti ricorderanno sicuramente Gianluca De Angelis, che permise con i suoi gol nella stagione 95/96 al Terracina di approdare in Serie D. «Per vincere a Terracina c’è bisogno di un De Angelis – rimarca sorridendo – Io avevo 12 anni e ricordo la “Curva Mare” stracolma e l’affetto della gente. Giocavo nelle giovanili della Lazio e spesso venivo al Colavolpe per vedere mio fratello: seguivo le partite con alcuni tifosi che spero di rincontrare». La società è stata abile ad anticipare il Siena di mister Morgia, tecnico che ha già allenato De Angelis nella passata stagione a Pistoia. Un’avventura finita in trionfo. Morgia dovrà però fare a meno di De Angelis e anche di Federico Marini, portiere tesserato ieri dai tigrotti. La stampa senese fino a ieri sera aveva annunciato il ritorno dell’estremo difensore, che in bianconero ha collezionato due anni fa 12 panchine in Serie A. Due giocatori che speriamo facciano le fortune dei tigrotti.

Share this post