Terracina Beach Soccer, Supercoppa amara


Inizia male l’avventura del Terracina alle finali di beach soccer. I tigrotti di Angelo D’Amico, campioni d’Italia in carica, sono stati battuti 4 a 3 dal Catania nella finale Supercoppa. Un esito sfortunato per i pontini che prima pareggiavano il gol iniziale etneo con Matteo Olleia e poi rimontavano dall’1-3 con ua doppietta di Paolo Palmacci. Ma sul 3 a 3 ad un secondo dalla fine arrivava la beffa con la rete di Madjer. Ma non finiva qui perchè a gara praticamente conclusa, sulla rimessa in gioco, Palmacci tirava verso la porta avversaria, ma la palla veniva intercettata sulla linea. Sarebbe stato il clamoroso 4 a 4 e quindi spazio ai supplementari. Il Terracina tornerà in campo domani pomeriggio alle 14.15 con i quarti di finale scudetto contro Viareggio. Domenica la finale scudetto femminile tra le campionesse in carica della Lady Terracina e il Catania.

Share this post