Terracina dice no al governo dell’inciucio, tutto pronto per l’incontro di Lega e FdI


I direttivi locali di Fratelli d’Italia e Lega-Salvini Premier insieme a Terracina, con i coordinatori Luca Caringi per FdI e Fulvio Carocci per la Lega lieti di invitare la cittadinanza all’evento pubblico “Terracina dice NO al governo dell’inciucio”, che si svolgerà domani, domenica 13 ottobre a Terracina, presso la Sala Conferenze del Palace Hotel (Via Lungomare Matteotti, 2) dalle ore 11:00. Con questa iniziativa pubblica si vuol informare e condividere con la cittadinanza notizie di politica nazionale. Verranno illustrate le motivazioni alla base degli accordi di palazzo e prospettati i danni che, con il governo Conte-bis, si ripercuotono esclusivamente sui cittadini italiani. Si cercherà, quindi, di disquisire sul placet dei poteri forti italiani ed europei, ovvero gli unici a gradire il governo dell’inciucio, a discapito della sovranità e della democrazia. L’evento vuol essere, inoltre, un appuntamento preparatorio alla manifestazione congiunta che si terrà sabato 19 ottobre in Piazza San Giovanni a Roma, nella storica piazza della sinistra, contro il governo giallorosso. Nei prossimi giorni verrà divulgato il programma dettagliato dell’iniziativa, a cui prenderanno parte nomi noti della politica nazionale ed europea.

Share this post