Terracina ospita la giornata nazionale del Trekking urbano


Domenica 18 novembre 2018, dalle ore 9 – con partenza da Piazza Quattro Lampioni prevista per le ore 9.15 – avrà luogo a Terracina la 15a edizione della Giornata Nazionale del Trekking Urbano. L’evento, inizialmente previsto per mercoledì 31 ottobre, era stato annullato a causa del tornado che ha sconvolto la nostra città. Il Trekking Urbano si sviluppa per la prima volta a Siena come nuovo modo di fare turismo dolce per accompagnare i visitatori lontano dai circuiti più conosciuti. È un’attività che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città, attraverso itinerari caratterizzati da forti dislivelli del suolo e da scalinate.

Si tratta di una forma di turismo libera e ricca di sorprese, adatta a tutte le età, senza un particolare allenamento preventivo. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alle città perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e prolungare i soggiorni.

“Raccontami come mangi e ti dirò chi sei. Camminando tra cibo, arte e paesaggi alla scoperta della città”

Il percorso si svolge tra il Centro Storico alto e il Centro Storico basso di Terracina, lungo l’antica e moderna via Appia e tra la collina e il mare. La partenza è prevista a piazza Quattro Lampioni, da cui si raggiunge Porta Maggio e l’area monumentale del Foro Emiliano e di piazza Municipio. Si scende poi lungo la via S. Francesco nuova, ai piedi del complesso monumentale del convento e chiesa di San Francesco (sorto nel sito dell’antica acropoli della città), dal cui belvedere si gode lo splendido paesaggio costiero e marino con le isole Pontine. Da qui, costeggiando il Parco della Rimembranza, si raggiunge il Borgo Pio e la Marina di Levante, passando attraverso alcuni importanti siti archeologici (Villa Salvini, Pisco Montano, il porto romano) e complessi monumentali del Sette-Ottocento (Piazza della Repubblica, Porta Napoletana, il Porto Gregoriano). Si prosegue infine lungo il versante meridionale del Centro Storico basso, incontrando notevoli aree archeologiche (il Parco di via Stella Polare e il Parco del “Montuno”) e importanti piazze del Borgo Pio (Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e piazza Garibaldi).

L’evento è organizzato da Archeoclub d’Italia – Sezione di Terracina e dal Comune di Terracina, il quale aderisce da diversi anni, rientra nel novero dei progetti in favore del turismo sostenibile e concorre all’assegnazione dei punteggi per il conseguimento della Bandiera Blu 2019.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.trekkingurbano.info/
http://www.trekkingurbano.info/terracina-imperiale-trekking-urbano-2018/

Share this post