Terracina in semifinale scudetto contro Catania. Eliminata l’Anxur Trenza


Sfuma il derby di semifinale scudetto a Lignano. Il Terracina rialza subito la testa e battendo 4 a 2 il Lamezia nei quarti. La formazione di Emiliano Del Duca ha così riscattato la sconfitta nella finale di Supercoppa di ieri ad opera della Sambenedettese che ha alzato il trofeo grazie ad un gol di Bruno Novo a 26 secondi dalla fine del supplementare.

Anxur Trenza quarta. Anxur Time

Terracina in vantaggio con Francois e raddoppio con Palmacci. Il Lamezia accorciava con Notaris prima di subire il terzo gol tirrenico ancora con Francois. Cascarelli riapriva il match a tre minuti dalla fine ma pochi secondi dopo il baby Mucciarelli firmava il suo primo gol con la maglia del Terracina Beach Soccer per il 4 a 2 finale.

In semifinale troverà il Catania che nell’ultimo quarto di giornata ha superato l’Anxur Trenza per 5 a 2. Gara già decisa sul 4 a 0. La doppietta di Saverese ha reso meno amara l’eliminazione dei terracinesi che domani se la vedranno contro Lamezia per chiudere dietro le magnifiche quattro.

Share this post