Terracina : Istituto “A. Filosi” 30 anni di attesa per una nuova sede che mai sarà realizzata


“L’Istituto “A.Filosi” frequentato da oltre ottocento alunni e da circa cinquanta insegnanti, da oltre trenta anni è in attesa di una nuova sede.
Attualmente l’istituto risulta dislocato in tre edifici di cui due presso strutture esterne di cui una dalla parte di via Don Orione che, peraltro, non mi risulta confermato l’utilizzo per il prossimo anno scolastico – denuncia Arcangelo Palmacci di Terracina in Azione
Movimento Civico “ Insieme a Te” –
Sulla nuova sede, in passato, fine anni ottanta primi anni novanta l’Amministrazione Provinciale aveva predisposto un primo progetto nel piano di zona di “Arene 1 e 3” dove tra l’altro, era stato espropriato da parte del Comune un terreno in via Brunelleschi angolo via Bernini per la destinazione a tale scuola, ma mai realizzato.
Successivamente, nel giugno 2010, veniva individuata una seconda area posta a Borgo Hermada nei piani di zona residenziali, ma anche in questo caso nulla è stato realizzato.
Nei mesi recenti, prima della crisi del Coronavirus, nel corso della discussione di un Consiglio Comunale, l’assessore all’Urbanistica Pierpaolo Marcuzzi, rispondendo a un’interrogazione, ha avanzato l’ipotesi di destinare l’attuale mercato coperto delle Arene alla sua trasformazione in una porzione dell’istituto “A.Filosi” da parte dell’Amministrazione Provinciale con accordo Comune – Provincia.
A parte i notevoli costi per riadattare un mercato coperto a un utilizzo scolastico, la soluzione, anche in questo caso, è solo parziale, in quanto, oltre ottocento alunni e relativo corpo docente necessitano di strutture fisiche quali Aule – Laboratori – Palestre e locali annessi, quali Auditorium – Sala Riunioni – Segreteria e Bagni, che non potranno essere realizzati esclusivamente all’interno di un mercato coperto.


La conseguenza che ne seguirà è che Alunni e Docenti saranno costretti a utilizzare contemporaneamente almeno due strutture quale la vecchia sede di via Roma e l’eventuale mercato coperto trasformato in edificio scolastico con tutti i disagi per alunni, insegnanti e relativo rendimento scolastico.
Dopo trenta anni di lunga attesa, riteniamo che l’istituto del “ A Filosi” meriti finalmente una nuova sede dove tutte le attività siano concentrate in un solo plesso scolastico come del resto l’Amministrazione Provinciale da decenni realizza in tutte le Città della Provincia di Latina.
Ad abbondanza vogliamo ricordare che l’Istituto “A.Filosi” non ha una palestra coperta per le attività sportive, ma, un cortile all’aperto per cui, in caso di pioggia, tutti in classe alla faccia del distanziamento in periodo di Covid 19″.

Share this post