TERRACINA, NASCE IL MOVIMENTO NAZIONALE


Il consigliere comunale Davide Di Leo, già vicesegretario provinciale, sarà il coordinatore comunale. Affiancato dal presidente del circolo, l’avvocato Domenico Brusca, dalla vicepresidente, Maria Esposito e dal vice coordinatore Massimo D’Agostino. “A distanza di un mese e mezzo dall’ incontro con i vertici Nazionali a Borgo Hermada, alla presenza del segretario Provinciale Davide Del Bono, il portavoce Angelo Tripodi, e del dirigente nazionale ASI Fabio Caiazzo, il Movimento Nazionale per la Sovranità ufficializza la nascita della sezione locale “ archi di Giove” , che conta già quasi 200 iscritti. Il primo bilancio dell’attività politica non può essere che positivo e rende orgoglioso il nutrito gruppo locale, il cui intento è la costruzione di una “casa” ricca di valori, di passione politica, nella quale è possibile ritrovare quello spirito di appartenenza che ad oggi manca in modo assoluto nel panorama politico generale, ma, soprattutto, un punto di riferimento per tanti “terracinesi”. No a polemiche fine a se stesse, no a lamentele sterili, ma una vera e propria “formazione” politica, dove sarà possibile, apprendere argomentazioni di interesse collettivo, approfondire informazioni con base documentata, capire il funzionamento della macchina amministrativa, sapendo sempre cosa accade e come accade con documentazione alla mano, elaborare una soluzione per ogni esigenza… in parole povere…essere cittadini pensanti !!!! Per questo, prosegue il comunicato, “la sezione è aperta a chiunque ami la partecipazione, la condivisione, il confronto e soprattutto il rispetto degli altri”. Verranno tra breve, pianificati dei tavoli di studio tematici e saranno costituiti dei mini dipartimenti con i relativi responsabili in materia di welfare, sport e cultura, urbanistica, istituzioni, ecc… Un progetto ambizioso che – secondo MNS – profuso con una spontanea passione, è la risposta giusta e necessaria alle esigenze della città.

Share this post