Terracina…Olbia più vicina(ma non approfittate della Mia Terracina Supporters Trust)


logo terracina. anxur time

Tutto tace. Ma è un silenzio che fa rumore. Allora cerchiamo di fare alcune ipotesi su quello che potrebbe essere l’immediato futuro. Cominciamo dalla certezze. A quanto ne sappiamo, ad oggi non c’è stato nessun incontro dal notaio tra l’attuale proprietà e Fulvio Presaghi, imprenditore romano tra l’altro presente domenica scorsa in tribuna al Colavolpe in occasione della gara contro il San Cesareo. Ipotesi dunque che i bene informati già hanno scartato.

 

jennifer varroni

Jennifer Varroni

Ma come ha ammesso l’Amministratore Unico del Terracina Jennifer Varroni domenica scorsa, ci sarebbero altre cordate interessate al Terracina anche se non è così semplice arrivare a conclusione.

Ogni momento comunque può essere quello decisivo. Arrivati a venerdì però quello che preoccupa è la trasferta in sardegna, fortunatamente l’ultima della stagione. Ad oggi si sta facendo la corsa contro il tempo per reperire i soldi necessari per partire alla volta di Olbia.

Diciamo che rispetto a quindici giorni fa in occasione della gara di Nuoro, ci sono molte più possibilità che la squadra di Farinelli possa partire.

Giuliano Farinelli, responsabile del settore giovanile del Terracina

Giuliano Farinelli, neo allenatore del Terracina

Superato questo scoglio, resterebbe da affrontare il capitolo rimborsi spesa con giocatori e staff tecnico che in maniera assolutamente professionale stanno concedendo del tempo alla società per risolvere ogni situazione e nel frattempo continuano a sposare appieno la causa del Terracina Calcio.

Come del resto la Mia Terracina Supporters Trust, un’Associazione nata per aiutare la squadra di calcio, non certo per essere l’unica ancora di salvataggio come qualcuno erroneamente sta pensando.

mia terracina

mia terracina

Insomma, la Mia Terracina non può essere l’unico salvadanaio da rompere, ma può assolutamente, come del resto sta facendo, rimboccarsi le maniche per trovare soluzioni alternative a questo disagio societario. Del resto la missione della Mia Terracina Supporters Trust e dei quasi 200 soci è questa.

 

Share this post