Terracina punito nel recupero


Terracina sconfitto in casa dall’Arzachena. I tigrotti visto l’impegno profuso in campo avrebbero meritato un risultato diverso. Il gol di Fideli a tempo scaduto ha regalato la vittoria ai sardi. Nonostante i 60 minuti in inferiorità numerica i ragazzi di Farinelli non si sono fatti schiacciare. L’orgoglio non è stato premiato dalla dea bendata. Il passo falso allontana sempre più il Terracina dalla zona salvezza. Sugli spalti non c’è stata traccia di imprenditori interessati a rilevare le quote societarie. In campo Botta e compagni hanno combattuto fino al 90’, anche dopo l’ingenua espulsione di La Rosa, espulso a metà primo tempo.

Al 19’ Coquin chiama alla parata Ruzittu. Dopo 5 minuti è invece Di Bartlomeo a provarci in diagonale. Nel giro di quattro minuti La Rosa cambia il volto alla partita. Al 25’ è autore del pasticcio che permette a Milia di realizzare l’1-0 e qualche istante dopo si fa espellere per un calcione rifilato a un avversario. Nel finale di tempo è Di Bartlomeo con un diagonale a chiamare all’intervento il portiere ospite.

Nella ripresa Botta e compagni sorprendono tutti. Al 14’ super Coquin che viola la porta sarda con un perfetto colpo di testa su assist di Giglio. A tempo scaduto Fideli infila la difesa dei tigrotti con un tocco di destro sull’uscita di Imbimbo. Una mazzata per i ragazzi di Farinelli, che considerate le vicissitudini societarie avrebbero meritato almeno un’iniezione di fiducia.

 

Terracina: Imbimbo, Baldassarre (34’ st Marfisi), Ansalone, Botta, Benedetti, La Rosa, Giglio (15’ st Gurgui), Rondinelli, Di Bartlomeo, Coquin, Castaldi (39’ st Bispuri). All. Farinelli

Arzachena: Ruzzittu, Dedola, Masala, Bonacquisti, Busatto, Rossi, Atzei, Delrio, Cicino, Milia (24’ st Fideli), Spina (39’ st Gueli). All. Giorico

Arbitro Carella di Bari

Reti: 25’ pt Milia, 14’ st Coquin, 48’ st Fideli

Note: espulso al 28’ del pt La Rosa per gioco violento; ammoniti Botta, Milia, Rondinelli, Di Bartolomeo, Cicino; corner 8 a 5 per l’Arzachena; spettatori 300 circa.

Share this post