Terracina, scavi al Teatro Romano


scavi al Teatro Romano di Terracina. Anxur Time

Complesso, come ogni vicenda che interessa la burocrazia italiana, è stato il percorso per l’acquisizione dell’immobile posto all’interno della cavea del  teatro romano di Terracina.

La Giunta del 3 dicembre scorso ha deliberato di impegnare ulteriori 110.000,00 euro (79.994,96 euro per lavori compresi gli oneri della sicurezza e 30.005,04 per somme a disposizione dell’amministrazione) per la completa demolizione dell’edificio gravante sulle sottostanti antiche testimonianze del teatro romano.

Il progetto definitivo dei “Lavori di restauro del Foro Emiliano e teatro romano” con la demolizione dell’immobile, definito dai tecnici “frontale”, entra dunque nel suo terzo stralcio.

Dopo l’abbattimento dell’immobile, infatti, si procederà a una nuova campagna di scavi archeologici, d’intesa con la Sovrintendenza ai Beni Archeologici del Lazio.

Share this post