Il terracinese Giorgio Tuccelli a “4 Ristoranti” su Sky


Ristorante az laz giorgio tuccelli. anxur time

A Terracina lo ricordano soprattutto per una simpatia unica e contagiosa. Il basket la sua passione fino a quando la ristorazione ha preso il sopravvento. Giorgio Tuccelli lo ritroveremo questa sera dalle 21.15 in occasione dell’ultima puntata della terza stagione dello show cooking di Sky Uno, “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese dove si confrontano di puntata in puntata quattro ristoratori, uno dei quali ha la possibilità di vincere 5.000 euro da investire nella propria attività.

Ristorante az laz giorgio tuccelli. anxur time

Questa sera Alessandro Borghese sperimenta le tapas “mediterranee” e tra i ristoranti in gara per il miglior locale di Tapas all’italiana, c’è anche quello di Giorgio Tuccelli, il Laz Laz, situato nella zona turistica di Barcellona, a pochi passi dalla Sagrada Familia. Alessandro Borghese esce dall’Italia e approda in Catalogna, alla ricerca del perfetto mix tra la nostra tradizione culinaria ed il modo di intendere la ristorazione tipicamente catalano. Due elementi che Giorgio ha imparato a coniugare senza cedere un millimetro alle logiche dei locali per turisti.

Da un Giorgio Tuccelli stravagante ed imprevedibile nel basket, si è passati ad un Giorgio preciso e scrupoloso. Perfezionista ai limiti del maniacale. Si muove dietro ai fornelli come un marinaio tra gli ormeggi di una barca in tempesta, impartisce ordini ai suoi colleghi e non è mai soddisfatto. Forse proprio per questo, quando ha deciso di aprire il ristorante lo ha chiamato “Laz Laz”, tipico linguaggio terracinese.

Ristorante az laz giorgio tuccelli. anxur time

 

Nella cultura peschereccia, “quando si è in barca e viene il momento di mangiare, ci si prepara un piatto di pasta laz laz, ovvero con ciò che si è pescato e che è avanzato”, spiega Giorgio con la sua parlantina veloce, che non conosce esitazioni.

Non a caso la cucina offerta dal suo locale è tipicamente mediterranea, con il pesce a farla da padrone incontrastato.

Dietro ai piatti del locale c’è infatti una ricerca costante, che parte dalla tradizione, ma sperimenta costantemente. Giorgio Tuccelli vuole esportare la cucina mediterranea, riproponendo nelle sue ricette alcune delle abitudini tipiche terracinesi.

Il suo “Laz Laz” è un menu composto da specialità italiana “ridotte”, tapas che svariano dagli antipasti sino ai dolci per accontentare un po’ tutti. Forza Giorgio, vai a canestro con il Laz Laz.