Terre civiche, canoni e concessioni: il Comune cerca un consulente


Il Comune di Terracina vuole affidare un incarico professionale per il censimento delle terre civiche al fine di aggiornare e sistemare il demanio cittadino, predisporre contratti di concessione a utenza temporanea dei terreni demaniali, ottenere assistenza e consulenza nella gestione del ruolo di riscossione dell’affrancazione. Per questo ha diramato un avviso pubblico esplorativo in vista di una manifestazione d’interesse. Ma di cosa si occuperà il professionista incaricato? 

Prima di tutto dovrà provvedere all’aggiornamento e alla sistemazione del demanio civico. In secondo luogo, dovrà procedere al censimento e catalogazione dei terreni ricadenti nel territorio comunale e gravati da uso civico. Poi avrà il compito di compilare degli elenchi dei possessori dei terreni interessati secondo la banca dati catastale. Questi sono solo alcuni degli incarichi da svolgere. L’obiettivo è infatti anche la redazione di un regolamento per la gestione delle terre civiche comunali. Tutte le informazioni sono reperibili sul portale istituzionale del Comune.

Share this post