Torneo dei Quartieri: vince l’Acqua Magnese. Ora le finali Nazionali di Serie B


Acqiua Magnese vince il Torneo dei Quartieri. Anxur Time

 

La finalissima del “Torneo dei Quartieri” – Serie B LND se l’aggiudica l’Acqua Magnese (nella foto grande) al termine di una battaglia infinita, protrattasi fino ai calci di rigore. Decisivo – nella serie ad oltranza – il penalty trasformato da Lehdili e il successivo errore di Matteo Palmacci, comunque protagonista di un’ ottima manifestazione. In una “Beach Arena Carlo Guarnieri” formato vintage senza barriere e con il pubblico delle grandi occasioni, si è assistito ad una gara che ha danzato sul sottile filo dell’equilibrio fino alla cinica lotteria dei rigori.

Pisco Montano, seconda al Torneo dei Quartieri. anxur time

Pisco Montano, seconda al Torneo dei Quartieri. anxur time

Partita intensa fin dalle prime battute, con entrambi le compagini più preoccupate di anestetizzare il gioco altrui che di proporre il proprio. Il primo tempo termina senza grossi sussulti a reti bianche; nella ripresa Mauro Bressan in acrobazia sigla il punto del vantaggio, freddando l’estremo difensore bianconero. La reazione dei ragazzi di mister Fabrizio Tirocchi viene premiata con un rigore trasformato da Lehdili (fallo ingenuo di Mauti sull’attaccante monticellano) che ristabilisce la parità.

Matteo Palmacci e Simone Cancelli. miglior gol al Torneo dei quartieri. anxur time

Matteo Palmacci e Simone Cancelli. Miglior gol

Si arriva così ai tempi supplementari. Nell’unico extra-time previsto, però, sia Pisco Montano che Acqua Magnese tirano i remi in barca. La lotteria dei rigori è così il giusto epilogo della sfida. Lehdili batte il primo e spiazza “Puma” Palmacci.

Lo stesso numero dodici si carica sulle spalle l’intera responsabilità calciando il primo (ed unico) penalty per i suoi: la botta – forte e centrale – viene respinta con il piede da Scarsella, che permette ai suoidi alzare l’ambito trofeo alla prima partecipazione e di volare a Riccione agli inizi di Agosto a giocarsi l’accesso alla prossima Serie A di Beach Soccer nelle Finali nazionali della Serie B.

mATTEO pALMACCI, MIGLIOR PORTIERE TORNEO DEI QUARTIERI. ANXUR TIME

Matteo Palmacci, miglior portiere

Al termine della gara, il presidente dell’associazione organizzatrice Amici dello Sport, Francesco Cascarini ha dato il via ad una ricca premiazione che ha visto la squadra dell’Acqua Magnese dominare la scena. Oltre a Fabrizio Tirocchi (Special One), i bianconeri di Nettuno hanno portato a casa i premi di Miglior Giocatore della Finale (Flavio Porcari), Capocannoniere (JoussefLedhili), Miglior Giocatore (Simone Cancelli), e Miglior Goal (Simone Cancelli, insieme a Matteo Palmacci, Simone Reggio e Caiazzo Francesco).

 joussef Ledhili, capocannoniere Torneo dei Quartieri. anxur time

Joussef Ledhili, capocannoniere

Gli altri premi sono stati assegnati a Matteo Palmacci (Miglior Portiere), Armando Iacovacci (Giovane Promessa) e a Luca Bartolomeo (Giocatore Rivelazione). La squadra più corretta si è rivelata Pisco Montano, alla quale è stata assegnata la “Coppa Disciplina

A premiare i giocatori sono stati il Sindaco di Terracina Nicola Procaccini, insieme ad altre personalità legate al mondo del beach soccer terracinese, come Angelo D’Amico e Fulvio Carocci, rispettivamente allenatore e Presidente del Terracina Beach Soccer, e Luigi Cicuto e Sara Di Fonsi, Ds e Presidente dell’Asd Lady Terracina Beach Soccer.

 

Share this post