Tragedia dell’Eurofighter, riprese subacquee nel luogo dell’incidente


tragedia air show terracina. anxur time

A un anno dalla tragedia all’Air Show quando, lo scorso 24 settembre, perse la vita in seguito a un terribile incidente con l’Eurofighter il capitano Gabriele Orlandi, continuano le attività di monitoraggio dell’area in cui si verificò l’inabissamento dell’aereo militare. La Capitaneria di porto di Terracina, nell’ambito dell’operazione “Anxur”, ha accolto la richiesta del Comando Squadra Aerea dell’Aeronautica militare con cui è stato richiesto di effettuare riprese subacquee georeferenziate nello specchio d’acqua. Le attività saranno svolte dal 17 al 21 settembre al largo della costa nella zona di mare interessata dall’incidente aereo. A tal proposito, per garantire la massima sicurezza a tutte le imbarcazioni in transito, si ordina di mantenersi a una distanza di almeno 200 metri dal punto di coordinate fornite dalla Capitaneria. 

Share this post