Transazione milionaria con la banca, concluso l’iter


Capitolo chiuso con la banca Ifis Spa: l’istituto che vanta un credito milionario (quasi quattro milioni di euro) nei confronti del Comune di Terracina finalmente sarà liquidata. Il settore Bilancio e Ragioneria del Comune, infatti, ha approvato la determinazione per l’impegno e liquidazione della proposta di accettazione transattiva a favore della banca. Passo successivo alla delibera consiliare dello scorso aprile. L’ente municipale, nella fase post dissesto, continua quindi nella lunga e difficile operazione di appianare i debiti rimasti dopo la dichiarazione del crac finanziario, nel settembre del 2011, ben sette anni fa. Tra i creditori rimasti insoluti, proprio la banca a cui è stata avanzata una nuova proposta nelle scorse settimane. Il 30 luglio scorso, Ifis Spa ha accettato la delibera della giunta comunale. L’ultimo passo, quindi, è l’impegno della somma di 3 milioni 196mila euro per la transazione. 

Share this post