Tributo sui rifiuti, il Comune incasserà 9 milioni con la Tari


Nelle casse del Comune finiranno oltre 9 milioni di euro di tasse per i rifiuti. Lo ha stabilito l’ufficio Settore entrate dell’ente che ha approvato il ruolo tributo sui rifiuti Tari per l’anno 2018. In tutto le posizioni contributive sono 28.425. Di queste, 26.429 sono utenze domestiche, le restanti 1.996 si riferiscono a utenze non domestiche. Come già in passato, anche per il 2018 il Comune ha stabilito che il tributo Tari dovrà coprire il 100% dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati avviati allo smaltimento. In altre parole, tutto ciò che viene incamerato deve essere destinato alle spese della nettezza urbana. Complessivamente servono quindi 9 milioni 216 mila euro. L’un per cento di questa somma, pari a 92 mila euro circa, sarà invece prevista in qualità di tributo provinciale.

Share this post