Tutela della costa, sopralluogo tecnico in spiaggia con la Regione


Tutela della costa, sopralluogo venerdì pomeriggio insieme all’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità Mauro Alessandri, insieme all’Assessore Comunale Emanuela Zappone per parlare dell’importante e delicato tema. Come sempre su questi argomenti di interesse collettivo è fondamentale la sinergia istituzionale di tutti gli attori. E’ stata infatti importante la presenza di tutti i consiglieri regionali pontini. A rappresentare il consigliere regionale del Pd Enrico Forte, il rappresentante del comitato Terracina in Regione Marco Senesi.

«Ho ritenuto opportuno riportare all’attenzione dell’assessore regionale – spiega Senesi – il tema importantissimo riprendere il progetto denominato ‘Mare Nostrum’ promosso dalla Regione Lazio per l’istallazione delle piramidi in Tecnoreef che potrebbe essere integrato con un intervento strutturato per un progetto a lungo temine suddiviso sostanzialmente in diverse fasi.

Diminuire il volume della ghiaia presente sulla spiaggia, poiché lo stesso in acqua affonda mentre  sulla sabbia galleggia, quindi se lo copriamo di sedimento non farà altro che riemergere. Qualche primo intervento è stato fatto ma va sicuramente ripetuto in un tempo più lungo e maggiormente supportato

Il posizionamento delle piramidi in Tecnoreff lungo la costa: per chi non le conoscesse le piramidi in Tecnoreef hanno molteplici funzioni; nascono per il ripopolamento della fauna marina con  la loro forma a piramide  offrono riparo per uova e molluschi evitando  la pesca a strascico e  rigenerando allo stesso tempo  le praterie di posidonia, elemento fondamentale per la vita del nostro mare ma anche deterrente naturale contro l’effetto erosivo. Riposizionamento dei sacchi, che per anni hanno fatto un ottimo lavoro, come elemento di contenimento  della sabbia sulla costa  Riversare sulla spiaggia il sedimento, questa volta  autoctono, prelevandolo nei siti dove si è andato maggiormente a depositare».

Share this post