Tutela delle botteghe storiche, torna il bando per le attività commerciali


Per tutelare e promuovere le botteghe storiche di Terracina, il Comune dà la sua adesione al bando regionale a sostegno degli esercizi commerciali più antichi e tradizionali. Sulla base della normativa regionale, l’ente di piazza Municipio ha infatti determinato l’emissione di un nuovo avviso pubblico aperto che rispecchia l’iniziativa già avviata lo scorso anno. Nel bando possono rientrare esercizi commerciali e pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, le attività artigianali e artistiche presenti sul territorio comunale. Per ottenere i contributi è necessario che i locali in cui si esercitano le attività presentino particolare valore storico-artistico. Inoltre devono ospitare le attività da almeno 50 anni. Per partecipare, inoltre, occorre presentare relazione illustrativa, scheda documentaria e documentazione fotografica che attesti il possesso dei requisiti richiesti. 

Share this post