Un Banco Farmaceutico per l’Associazione AnnaLaura


banco farmaceutico 2015

Il 14 febbraio scorso, e non sembra essere una casualità, la gente si è innamorata della solidarietà e per festeggiarla si è recata nelle Farmacie che aderivano al Banco Farmaceutico per donare un farmaco alle persone più indigenti.

Il fabbisogno farmaceutico è in forte crescita e ci si trova quotidianamente a inseguire la necessità di medicinali che vede ogni giorno incrementare drammaticamente il numero di persone che non possono permettersi l’acquisto di un farmaco.

La XV Giornata del Banco Farmaceutico ha consentito di raccogliere quasi 100 farmaci da destinare a chi più ne ha bisogno, per un valore economico di poco inferiore a mille euro. Questa edizione, come le precedenti, si è potuta realizzare grazie all’impegno e alla collaborazione fra la Farmacia “Dr. Persichini” di Persichini Maria Teresa e Claudia di Borgo Montenero e l’Associazione “AnnaLaura” Onlus.

È il quinto anno che l’Associazione ha voluto offrire un importante servizio umano, sociale ed etico, dando un segnale dell’esistenza di una rete virtuosa che ha come obiettivo quello di non lasciare solo nessuno e di impegnarsi in prima linea nel sostegno delle fasce più deboli.

 

Questa esperienza, che prende  forma dalla condivisione, se può sembrare un “dare”, in realtà è ancor più un “ricevere” soprattutto perché l’attenzione ai bisognosi diventa educazione del nostro cuore e motivazione ad avere un orizzonte ampio e alto; offre alla scala dei nostri valori  ciò che nella vita dovrebbe avere il peso specifico maggiore.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post