Un punto e tanti rimpianti per la Futura Terracina


Lazio TV Futura Terracina torna a casa con un punto e tanti rimpianti. Marconi Stella vince 3 a 2 al termine di un’autentica maratona che ha visto le terracinesi vicinissime al punteggio pieno. Perso infatti il primo set, la squadra di Mario Milazzo ha reagito da grande squadra pareggiando i conti e poi vincendo anche il terzo set. La svolta della partita subito dopo quando, in vantaggio per 18 a 11, le terracinesi si facevano rimontare dalle padrone di casa che quindi portavano il match al quinto set. Un tie break ancora con le futurine avanti fino al 14-11. Ma la vittoria sfumava sul più bello e Marconi Stella si imponeva 17-15. Per le ragazze care al patron Giovanni Massaro, un punto in classifica con la consapevolezza che poteva starci la vittoria piena. Terracinesi in pieno centro classifica e che per sabato prossimo aspettano la visita del Quintilia per chiudere il 2019. Negli altri risultati da segnalare la vittoria e primato provvisorio per la 1° Divisione che ha superato Genzano 3 a 1. Un cammino in linea con quelli che sono i programmi societari. In pratica le futurine stanno ripetendo la scorsa stagione quando raggiunsero ben presto la salvezza per poi disputare un Campionato tranquillo. L’Under 14 ha perso a Itri, mentre l’Under 13 ha superato Gaeta 3 a 0. Sui campionati calerà a breve il sipario. Mercoledì alla palestra G.Manzi alle 18.15 si recupera la sfida con Fondi. Sabato chiusura con la Serie C, prima della tradizionale festa di Natale di giovedì prossimo al Ristorante Le Pantanelle di Monte San Biagio e del Memorial Libero Iannelli che si terrà venerdì 27 dicembre. Una giornata da dedicare all’ex Presidente della Futura Terracina prematuramente scomparso.

Share this post