A colazione con il sindaco


stretta di mano tra il sindaco Nicola Procaccini e Gianluca Leo. anxur time

Da un bambino promosso a scuola e al quale generalmente un genitore vuole fare un regalo, ti aspetti risposte come: “Una divisa di calcio, un tablet e comunque dei giochi in generale”. Invece Gianluca Leo, bambino di Terracina, 10 anni, promosso con tutti 10 in pagella ad eccezione del 9 ad Arte ed Immagine, ha chiesto come regalo-promozione di conoscere il sindaco appena eletto, Nicola Procaccini.

Gianluca Leo e il Sindaco Nicola Procaccini. anxur time

Gianluca Leo e il Sindaco Nicola Procaccini dopo la colazione

Lo ha seguito passo passo durante la ampagna elettorale, anche perchè la mamma, Sabrina, era candidata consigliere nella fila di Noi con Salvini.

Per cui Gianluca ha convidiso tutto il percorso del primo cittadino fino alla vittoria nella domenica di festa dopo il ballottaggio. E’ questa mattina ha coronato il suo desiderio, facendo colazione con Nicola Procaccini il quale gli ha fatto visitare le stanze del Comune di Terracina e scambiato con lui due chiacchiere.

Per la gioia di Gianluca che ha ricevuto il regalo tanto atteso.

Share this post