Valentino Giuliani: “Il mio impegno per l’ambiente”


“Per il prossimo ballottaggio sarà fondamentale riportare i cittadini a votare per scegliere “il cambiamento”. Per questo motivo mi rivolgo direttamente anche a tutti gli elettori che hanno votato una nuova forza politica di stampo ecologista, Europa Verde Terracina, che per la prima volta si presentava alla competizione elettorale e che per pochi voti non è riuscita ad eleggere un rappresentante in consiglio comunale. Un contributo di competenza e innovazione che sarebbe stato importante avere nell’aula consigliare; la cosa che mi rammarica. E proprio per questo voglio rafforzare il mio impegno per l’ambiente, tema che mi è veramente caro da ex scout. Attuerò un programma che avrà tra i suoi punti cardine: un forte rapporto con le associazioni ambientaliste, un nuovo modello di gestione dei parchi cittadini, l’approvazione del bilancio arboreo, il lancio di un piano straordinario di piantumazione, un nuovo modello di mobilità fondata sull’intermodalita, sul ripristino della ferrovia, la costruzione di parcheggi multipiano e un nuovo sistema di collegamenti stazione FS – porto e Terracina – stazione M. S. Biagio. Inoltre dal punto di vista urbanistico, una riduzione dell’utilizzo del suolo attraverso interventi di rigenerazione urbana volti a riqualificare aree degradate.

Voglio ricordare che già in passato in Consiglio Comunale, ho supportato e votato provvedimenti con forte caratterizzazione ambientale, come ad esempio la mozione sull’emergenza climatica. Confermo inoltre l’impegno preso per il Parco del Montuno, nell’incontro organizzato da Legambiente. Nei primi 100 giorni avvieremo una serie di provvedimenti sul dissesto idrogeologico, la promozione delle rinnovabili e la valorizzazione di Campo Soriano. Da ultimo vorrei lanciare un nuovo rapporto con gli istituti di partecipazioni, anche ambientali, attraverso una riorganizzazione degli stessi”.

Share this post