Vandali in azione in centro, lo sconforto di Caringi: «Che gusto ci trovano?»


Vandali in azione sul lungomare e nella zona del porto di Traiano. Non è la prima volta che accade e, c’è da prevederlo, non sarà neppure l’ultima. Ci si è abituati ormai a panchine divelte, aiuole sradicate, lampioni presi a sassate e muri imbrattati. Una triste abitudine, sicuramente.

È successo di nuovo, lo comunica l’assessore ai Lavori pubblici Luca Caringi che promette: «Non molliamo». I vandali nei giorni scorsi, probabilmente in orario notturno, hanno abbattuto un albero sul lungomare Circe e danneggiato una staccionata lungo il porto traianeo. Passamano in legno che poi hanno gettato al di sotto del marciapiede. «Che gusto ci troveranno a distruggere ciò che li circonda» si chiede Caringi. Che garantisce: «Risistemeremo la staccionata e ripianteremo l’albero».

Share this post