Variante in corso d’opera per i lavori in via Badino, c’è l’impegno di spesa


Arriva l’impegno di spessa per la variante in corso d’opera dei lavori in via Badino. Si tratta di un atto necessario a mandare avanti l’iter dei lavori iniziati nei mesi scorsi, interrotti nel periodo estivo e che ora devono proseguire ma con alcune modifiche rispetto al progetto approvato due anni fa per un importo di 500mila euro. Durante l’esecuzione delle opere si è riscontrata, oltre a situazioni impreviste e imprevedibili di presenza di impianti nel sottosuolo non rilevabili in sede di progettazione e a situazioni di rallentamento delle lavorazioni derivanti anche da intralci con la viabilità – situazioni che hanno determinato rallentamenti – la necessità di modificare il piano delle opere. Viste anche le richieste di proroga di 150 giorni da parte della ditta appaltatrice, gli uffici comunali hanno approvato la variante per una spesa di circa 70mila euro. 

Share this post