Verso la riapertura dello sportello agricolo


Si è svolto oggi un sopralluogo a Borgo Hermada per la riapertura dello sportello agricolo chiuso dal 2013. E’ da tempo che se ne chiede la riapertura, l’ultima in ordine di tempo è stato il commissario Prefettizio Ocello.
“Su questo argomento ci siamo tornati anche noi di recente come A.La.Sociale in sinergia con la Regione Lazio e soprattutto con il Consigliere Forte e le richieste questa volta sembrano essere state ascoltate – scrive in una nota il Presidente Ass.ne A.La.Sociale
Marco Senesi – L’importanza che rappresenta lo sportello lo abbiamo già più volte sottolineato. Un punto di riferimento importantissimo per l’economia del nostro Territorio per le tante aziende agricole e coop che operano nel settore. Un altro servizio importante che la nostra comunità ha perso e che deve assolutamente recuperare”.

All’incontro di oggi erano presenti Marco Senesi Presidente A.La.Sociale, il Direttore A.D.A (Area Decentrata Agricoltura Latina), la Segreteria Politica dell’Assessore Regionale Agricoltura, Caccia e Pesca Carlo Hausmann, Il Sindaco di Terracina Nicola Procaccini.
Insieme abbiamo visitato gli immobili dove adesso risiedono gli Uffici U.M.A. del Comune di Terracina. Il percorso infatti per riaprire lo sportello agricolo è proprio questo, quello di collocare all’interno degli uffici comunali lo sportello dedicato all’agricoltura, con dipendenti regionali. Attraverso una convenzione infatti stipulata tra Comune e Regione si divideranno le competenze e anche le utenze.
Il Comune dovrà provvedere attraverso delibera di giunta ad affidare i locali di B.go Hermada alla Regione. Quest’ultima invece provvederà al personale, all’arredamento e al pagamento delle utenze come quelle della corrente.
Gli uffici sono già a lavoro e in contatto per riportare questo servizio il prima possibile nella nostra Città. Un passaggio importante quello di oggi che ci dimostra ancora una volta che la sinergia istituzionale funziona. Ci dimostra soprattutto che essere presenti, partecipare essendo propositivi premia. Naturalmente ci vogliono come sempre gli interlocutori giusti.
Un ringraziamento particolare infatti va ancora una volta al Consigliere Regionale Enrico Forte. Sempre presente e sempre attento alle dinamiche del nostro Territorio. E’ stato infatti il Consigliere Forte nell’ultimo incontro che si è tenuto a Pontinia in presenza anche dell’assessore Hausmann a ricordare l’importanza di riaprire lo sportello agricolo a Terracina.
Ci sono veramente tutti i presupposti questa volta per riaprire lo sportello agricolo, ma non solo. Il progetto prevede anche la Casa dell’Agricoltura. Un modello a servizio degli agricoltori, degli agronomi, delle associazioni di categoria oltre che per le aziende agricole. Uno sportello di aiuto per la programmazione europea 2014/2020

 

Share this post