Via Anxur, ripulito un muro pericolante


Via Anxur, ripulito dalle sterpaglie un muro pericolante. Ripristinata la sicurezza e il decoro dell’area nel centro storico

Il candidato sindaco di Terracina, Gianluca Corradini, è intervenuto su segnalazione del candidato consigliere, Massimo D’Agostini, che ha raccolto le lamentele dei residenti di via Anxur, per ripristinare un muro pericolante a causa della vegetazione incolta.

gianluca_corradini_candidato_forza_italia_terracina3

Il candidato a sindaco Gianluca Corradini

Nei giorni scorsi, i residenti di via Anxur ci hanno segnalato un muro pericolante perché ricoperto di sterpaglie e di vegetazione incolta. Ad interessarsi della vicenda è stato il candidato al Consiglio comunale, Massimo D’Agostini, che ha ritenuto la questione di massima priorità perché il muro a rischio crollo confina con la Casa di Riposo Curzio Salvini.

Massimo D'Agostini

Massimo D’Agostini

Per questo, abbiamo deciso di intervenire immediatamente togliendo le sterpaglie, mettendo in sicurezza il muro e ripristinando anche il decoro della via in pieno centro storico a Terracina e a due passi dal Castello Frangipane.

In questa occasione i residenti della zona ci hanno manifestato molte altre esigenze ed è per questo che io e Massimo D’Agostini ci siamo impegnati a tornare nei prossimi giorni per un incontro con gli abitanti in modo da ascoltare le loro richieste e capire al meglio le necessità del territorio.

Share this post