Via Traiano, liberato un appartamento IACP


VIA TRAIANO

Una discarica in un appartamento. E’ quello che hanno trovato i funzionari dell’Ater a seguito di segnalazioni dei vicini residenti, in un appartamento IACP di Via Traiano a Terracina. Chi abitava in quella casa da tempo portava rifiuti di ogni genere fino ad accumulare ben 130 metri cubi di spazzatura di ogni genere, posizionati anche sul balcone. Era da ormai tanto, troppo tempo che gli inquilini del palazzo si lamentavano. Avendo verificato la presenza di odori nauseabondi, con evidenti pericoli per gli altri assegnatari dello stabile, l’ATER, ha quindi appurato che l’appartamento non era abitato dall’assegnatario, provvedendo pertanto, ai sensi della legge regionale, a richiedere al Comune di Terracina il decreto di decadenza.

VIA TRAIANO VIA IACP

La ditta F.E.L. Costruzioni di Sonnino in questi giorni sta svuotando l’appartamento con l’utilizzo di container.

Nell’ambito di tale operazione, è stata rivenuta all’intero dell’alloggio una pistola, prontamente sequestrata dalla Polizia. “La buona notizia, afferma il Commissario Straordinario dell’ATER Ing. Fabrizio Ferracci, è essere riusciti a recuperare un alloggio che il Comune di Terracina potrà assegnare all’avente diritto. Rimane la preoccupazione per il contesto in cui i nostri colleghi operano, spesso contraddistinto da situazioni di pericolo personale. A loro va pertanto tutta la mia stima per l’impegno quotidiano nell’opera di contrasto alle situazioni di illegalità”

Share this post