Viale Europa, “no” all’antenna di telefonia Wind


antenne telefonia. anxur time

Il Commissario straordinario del Comune di Terracina Erminia Ocello ha revocato l’autorizzazione per l’installazione di una stazione radio base della Wind all’interno della rotatoria posta all’incrocio di viale Europa con piazzale Donatori di Sangue. Il sopravvenuto diniego è giunto dopo che il Commissario Ocello ha modificato il regolamento comunale che disciplina la delicata materia. Il nuovo regolamento infatti stabilisce che “non è consentita l’installazione di infrastrutture per impianto per la telefonia mobile su siti sensibili e nel raggio di 50 metri dal perimetro degli stessi”. Con questa sostanziale variazione l’antenna della Wind, in precedenza autorizzata, non potrà essere installata nella zona individuata, perché la stessa si trova a meno di 50 metri dal palazzetto dello sport con le sue relative pertinenze, luogo divenuto area sensibile.

Share this post