Villani (Lega) debutta in Consiglio provinciale: «Modestia e tanto impegno»


Si è insediato giovedì il nuovo Consiglio provinciale che, al fianco di politici che già facevano parte della passata consiliatura, vede il debutto in aula di nuovi esponenti politici votati nei giorni scorsi dai colleghi di tutte le amministrazioni comunali pontine. Tra i volti nuovi c’è anche il terracinese Domenico Villani, unico esponente della città del Tempio di Giove a entrare a far parte dell’assise di via Costa. Villani è entrato in Provincia tra le file della Lega. «Sono onorato e orgoglioso di entrare a far parte di questo Consiglio – ha dichiarato Villani ai microfoni di Lazio Tv – anche perché sono il primo della Lega. La storia poi ci dirà quanti segni saprà lasciare la Lega sul territorio. Sarò un consigliere provinciale su tutto il territorio, da Aprilia a Minturno, non trascurerò alcun Comune. Con la mia modestia e capacità politica, cercherò di dare il mio contributo. Voglio ringraziare il coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri, con Durigon, Tripodi e Adinolfi, perché la Lega sta lavorando bene e si è ramificata bene sul territorio. Mi si consenta di non trascurare una persona molto cara, Gianfranco Sciscione, con cui ho condiviso le esperienze politiche di questi ultimi anni».

Share this post