Volley, la Futura Terracina parte bene: buona la prima


Un successo per cominciare. La Pallavolo Futura Terracina ’92 supera 3 a 0 il Consorzio Golfo Pontino e conquista i primi tre punti di questa stagione sicuramente anomala, iniziata in ritardo e che avrà una durata di 16 partite tra prima e seconda fase. L’importante è stato ricominciare dopo due mesi e mezzo di stop senza allenamenti. L’auspicio è che l’emergenza sanitaria possa allentare la presa e consentire quindi il regolare svolgimento del torneo di Serie C femminile il cui format è stato rivisitato con la composizione di sei sotto gironi. L’esordio non è stato particolarmente complicato per le futurine di Mario Milazzo. Il tecnico ha avuto modo di far ruotare il roster. Un pizzico d’emozione da una parte e dall’altra. In casa Futura la necessità di rompere il ghiaccio e di mettere sul parquet di gioco i primi risultati del mese di allenamento dopo la ripresa dell’attività a metà gennaio. Le avversarie, giovanissime, hanno affrontato l’impegno nel miglior modo possibile. Le ragazze di Roberto Ciufo hanno ceduto nei primi due set, scrollandosi di dosso ogni timore reverenziale e giocando senza patemi la terza frazione. Del resto il nuovo format non prevede retrocessioni, per cui queste atlete possono crescere con pazienza e senza apprensioni. Mario Milazzo e Gigi Renna prendono le prime indicazioni guardando al prossimo match sulla carta sicuramente più impegnativo, come la sfida alla Volley Terracina di domenica pomeriggio alle 18.00. In palio punti pesanti in vista della corsa alle prime tre posizioni che consentono il passaggio al girone play off. Previsto in settimana il ritorno in palestra del capitano Sara Droghei. Tornando alla gara di sabato, bene la centrale Alessandra Gargiulo, sicuramente la migliore in campo. Dopo il successo della diretta facebook sulla pagina della Pallavolo Futura Terracina ’92, la partita andrà in replica al canale 650 del digitale terrestre di Lazio TV venerdì alle 21.00.

Share this post