Volley Terracina, tutto facile al Palacarucci: Fondi battuta 3 set a 0


Con un sonoro 3 a 0 la Volley Terracina sconfigge la Marzocchi Fondi nella 25esima giornata del campionato regionale di pallavolo Serie C, girone B. Ecco i tabellini della gara disputata il 29 aprile.

 (25-12; 25-18; 25-10)

VOLLEY TERRACINA: De Bellis 15, Pizzuti 11, Mancini 3, Carrisi 12, Sciscione, Olleia 1, Mariani 8, Tigli 7, Vavoli (L2). n.e. Polverino, Scorsini, Trillò, Pisacane (L1). 1° all. Pesce, 2° all. Trillò.

FONDI: Bianchi 7, De Filippis 1, Di Biase, Forcina, Ialongo N., Imputato 6, Luongo 6, Massa 7, Quadrino, Ialongo F. (L). 1° all. Savastano, 2°all. De Vita.

Arbitri: Moretti, De Lillis.

Terracina: Bv 9, Bs 4, M 10

Fondi: Bv 2, Bs 5, M 3

Durata set: ’19, ’22, ’16.

La cronaca del match

La Volley Terracina in un’ora di gioco risolve la pratica contro la Marzocchi Fondi, fanalino di coda della classifica, blindando la posizione nella griglia dei playoff, aggiudicandosi il match con un secco e perentorio 3-0. Il gran caldo all’interno del PalaCarucci, ha contribuito poi a farsi che la partita non vivesse di grandi emozioni, oltre che per la grande differenza tecnica tra le due squadre e di conseguenza si è assistito ad un match a senso unico, che ha visto le padrone di casa giocare in scioltezza, amministrando solamente il vantaggio acquisito nel corso dei vari set.

Parte subito forte la squadra di casa che in breve tempo si porta 8-3 con la Carrisi in evidenza, Fondi nelle giocate successive recupera qualcosina con il punteggio che vede sempre la Volley Terracina avanti 12-8. Il caldo non permette che il livello di gioco si alzi, Terracina continua a comandare sempre le operazioni senza grossi problemi e si avvia verso la conquista del parziale, cosa che avviene poco dopo con il muro della Carrisi che inchioda a terra il 25-12. Anche nel set seguente subito Terracina avanti, 8-4, Fondi non sembra fino a questo momento impensierire più di tanto le biancocelesti che continuano a viaggiare indisturbate e con un buon vantaggio, 12-8. Dopo il timeout chiesto dal coach ospite Savastano, la Tigli al servizio fa doppio ace e fa allungare le proprie compagne sul 15-8, divario che rimane invariato anche più avanti, mentre si avvicina il finale del set, con le ragazze di coach Pesce saldamente al comando e dopo qualche scambio un po’ più combattuto vanno a chiudere sul 25-18 con l’attacco vincente della De Bellis.

Nel terzo set coach Pesce cambia qualcosina nel suo sestetto per dare spazio ad altri elementi ma la musica non cambia, le sue ragazze partono nuovamente forte con una Pizzuti in gran forma e il punteggio sorride loro, 8-3. Anche il coach ospite opera dei cambi ma il divario aumenta, 15-8 Terracina, il gioco anche in questo set non decolla moltissimo, De Bellis continua a martellare la difesa fondana che sembra aver deposto le armi con il punteggio che va sul 19-9 e pone la squadra di casa nella condizione ideale per tagliare il traguardo della vittoria. Ancora la De Bellis al servizio, coadiuvata dalla Pizzuti e dalla Carrisi in attacco portano la Volley a giocarsi il primo match ball, chiuso poi dall’attacco della Mariani sul 25-10.

Share this post