Zicchieri: “Fuori da una maggioranza che non dialoga”


“Impossibile dialogare con questa maggioranza”. Francesco Zicchieri, consigliere comunale di “Noi con Salvini” ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad uscire dalla maggioranza. Ieri c’erano tanti simpatizzanti “Dal Pescatore” dove si è tenuta la conferenza stampa di NcS. Meglio gli scranni dell’opposizione quando non si mantengono gli impegni presi con i cittadini durante la campagna elettorale su temi importanti come l’immigrazione. “Nessun consigliere di maggioranza ha voluto firmare una mozione che riguardava una discussione del programma di adesione allo Sprar – afferma Zicchieri – Con gli altri esponenti di partito e con l’approvazione di Matteo Salvini abbiamo fatto questo passo. Noi siamo dalla parte dei cittadini e personalmente in consiglio valuterò ogni singola proposta prima di votare senza alcun pregiudizio”. Nominato e presentato sempre ieri il nuovo direttivo di NcS.

Mauri Fiorni Romano è il nuovo coordinatore comunale. Sarà coadiuvato da Monica Dell’Aquila, Fulvia Pisa, Angelo Iannozzi, Giancarlo Zaratti, Elia Lutfi e Gino Di Lello. Quest’ultimo è stato anche nominato responsabile provinciale di Ncs sul fronte della battaglia contro la direttiva europea Bolkestein per le licenze balneari.

Share this post